Formazione con l’Africa

Al mondo non siamo da soli. I processi di globalizzazione hanno ormai evidenziato quanto l’umanità rappresenti un’unica famiglia, fatta di molti popoli e culture. La potenza dei mezzi tecnologici ci ricorda quotidianamente che il futuro della Terra dipenderà da quanto si imparerà a conoscersi, comprendersi, rispettarsi e reciprocamente condividere le mutue risorse, materiali e spirituali.

Nel suo impegno per una buona formazione delle nuove generazioni, Fondazione Sinderesi sceglie di proporre alle famiglie e agli insegnanti un cammino di conoscenza e mutuo sostegno con omologhi africani; in particolare collaborando con la rete delle scuole cattoliche della diocesi di Sikasso, nel sud del Mali, nell’Africa nord-occidentale. Quest’ultimo è significativamente un paese a maggioranza islamica in cui, inclusivamente, la Chiesa Cattolica, con i suoi istituti scolastici, offre a tutti, senza discriminazione, un’eccellente possibilità di formazione, contribuendo così efficacemente alla costruzione del comune bene sociale.

La scoperta dei reciproci modelli formativi, lo scambio di informazioni sul vissuto, italiano e maliano, aiuterà a sentirsi cittadini del mondo; permettendo agli italiani uno sguardo diretto su un paese molto giovane, da cui ricevere stimoli per il futuro, e ai maliani di condividere quelle possibilità economiche e tecniche che i loro coetanei desiderano così mettere a disposizione. Una formazione insieme: africani ed europei, per un arricchimento reciproco ed una comune responsabilizzazione verso i destini dell’umanità.

IL PROGETTO: MALI / ITALIA

Il progetto coinvolge la scuola cattolica secondaria di primo grado della città di Sikasso ed è rivolto agli studenti maliani tra i 13 e i 16 anni che iniziano a imparare la lingua inglese. L’apprendimento di questa lingua, infatti, consente agli studenti maliani e italiani di poter comunicare tra loro, stimolandosi a vicenda in un percorso formativo, arricchito dallo scambio delle rispettive esperienze e culture.

Avvalendoci della stretta collaborazione con la Diocesi di Sikasso e con il personale scolastico in loco, garantiamo il nostro intervento attraverso:

  1. BORSE DI STUDIO per gli studenti (la retta scolastica annua per ogni studente è di € 84);
  2. MATERIALE SCOLASTICO (libri, penne, matite, quaderni, prodotti di cartoleria);
  3. STRUMENTI INFORMATICI per le classi (computer e/o tablet, accesso alla rete Internet).

Il progetto vedrà inoltre il coinvolgimento degli studenti dell’IIS “G. Bertacchi” di Lecco a cui verrà rivolta una duplice proposta:

  1. In via sperimentale, verrà attivata una corrispondenza tra gli studenti di una classe seconda e i loro coetanei della scuola media di Sikasso. La lingua veicolare sarà l’inglese e costituirà perciò una valida occasione per  migliorare le competenze degli studenti italiani e di quelli maliani. Li aiuterà inoltre a sentirsi cittadini del mondo, valorizzando le differenze come fonte di arricchimento reciproco.  La frequenza e la modalità  con cui il progetto formativo si concretizzerà verranno stabilite dagli insegnanti e dai referenti di entrambe le scuole, in base alle esigenze logistiche e organizzative di ciascuna.
  2. Gli studenti e gli insegnanti dell’IIS Bertacchi potranno contribuire nel corso dell’anno scolastico alla raccolta di denaro da destinare agli interventi precedentemente elencati, sia in modo spontaneo che con iniziative ad hoc, come quella organizzata per il 22 dicembre 2021, giorno in cui si disputerà il torneo di pallavolo Memorial Camilla Panzeri, in ricordo di un ex alunna dell’Istituto prematuramente scomparsa.

COME SOSTENERE IL PROGETTO

E’ possibile unirsi a noi in molteplici modi.

  • Con una donazione personale che possa garantire progetti di lungo periodo.
  • Aderendo a specifici eventi di raccolta fondi che Fondazione Sinderesi propone in occasione del Natale e della Pasqua. Con un’opera condivisa di carità, i fondi verranno devoluti per l’acquisto di dispositivi informatici della
    scuola di Sikasso. Aiutaci a coinvolgere amici e famiglie per consentire a più studenti e insegnanti di lavorare con gli strumenti adeguati. A conclusione della raccolta, puntualmente terremo aggiornati i sostenitori dei progressi raggiunti.
  • Scegliendo gli auguri solidali: scrivendoci un’email, potrai creare auguri personalizzati per un compleanno, un anniversario o un evento importante. La Fondazione invierà un biglietto virtuale che potrai anche stampare: è il nostro certificato di solidarietà, da dedicare a una persona importante con cui attestare che il tuo regalo è far crescere un intervento concreto in Africa.

Per sostenere economicamente il progetto, si potrà contribuire mediante bonifico, specificando la causale “Formazione con l’Africa” inserendo la propria email per ottenere la ricevuta.

L’andamento del progetto sarà costantemente monitorato dai referenti della Fondazione e beneficerà della collaborazione di Padre Benoit Dembele, sacerdote maliano, che assicurerà i contatti con la scuola, gestirà i rapporti con i referenti della diocesi di Sikasso e si renderà disponibile per un incontro di presentazione con i soggetti interessati. L’andamento della raccolta fondi sarà pubblicato e aggiornato in questa pagina.

Per maggiori informazioni, contattaci all’indirizzo di posta elettronica info@fondazionesinderesi.org!