Scuola Sinderesi

Scuola Sinderesi (fino al 2014 “Cenacolo Sinderesi”) è un percorso annuale di formazione all’impegno socioeconomico e politico, alla luce della Dottrina Sociale della Chiesa, attivo da otto anni presso il Centro Fede e Cultura “Alberto Hurtado” della Pontificia Università Gregoriana. Questa esperienza, rivolta a giovani laici di età inferiore a 35 anni, intende sviluppare un’intelligente passione per l’impegno sociale e politico in stile comunitario, incrementare il desiderio di prendere parte alla vita sociale, sull’esempio delle cosiddette “minoranze creative” e stimolare le capacità critiche, discorsive e di approfondimento delle tematiche socio-politiche in una modalità ecclesiale.

Scuola Sinderesi si configura come un laboratorio culturale che richiede l’impegno e l’attiva partecipazione di tutti: anzitutto dei giovani, coinvolti da protagonisti nell’esperienza, ma anche – non meno – dei docenti, che in un compito “maieutico” aiutano i giovani ad entrare con competenza nelle tematiche proposte, favorendo la creazione di quei legami di sintonia ideologica capaci di sostenere poi un impegno in prima persona nei luoghi di responsabilità, professionale e istituzionale in cui si opera.

Il corso non consiste in una serie di lezioni frontali, ma è organizzato in:

    • lavori di gruppo: incontri e scambi telematici coordinati da un tutor e supervisionati da docenti esperti in materia;
    • percorsi individuali: all’interno dei gruppi da costituire, a ciascunp è richiesto l’impegno per una partecipazione piena e “da protagonista” alla ricerca e confronto comuni;
  • assemblee plenarie: 24 ore di laboratorio destinate a tutti i partecipanti e suddivise in 8 incontri da 3 ore (sabato pomeriggio, tra ottobre e maggio), a modo di brain storming, sui temi elencati nel programma annuale; di questi, i primi 3 incontri sono conferenze volte ad offrire un largo scenario di riferimento, e un’adeguata “cassetta degli attrezzi”, entro cui chiamare i giovani partecipanti ad approfondire il tema affrontato nell’anno e i restanti 5 consistono nella presentazione dei risultati dei lavori compiuti dai gruppi e dalla loro successiva discussione ed elaborazione.

Il risultato del lavoro compiuto dai giovani e dai docenti negli anni passati ha condotto alla pubblicazione di 8 libri (v. sezione “Pubblicazioni” per maggiori dettagli) da parte della GBPress, traguardo reso possibile dalla collaborazione del Centro Fede e Cultura “Alberto Hurtado” e dal prezioso contributo della Fondazione Konrad Adenauer Italia. Il 18 novembre 2019, presso la Pontificia Università Gregoriana, è stato presentato l’ottavo libro “Europe as a Project – Being Protagonist of our Future“, compendio del lavoro svolto nell’anno accademico 2018-2019.

È in via di pubblicazione, sempre con il sostegno della Fondazione Adenauer , il volume che raccoglie i lavori del corso 2019/2020, ultimo del triennio dedicato ai fenomeni epocali, dal titolo Africa the unknown: resources and gains.


Nell’anno accademico 2020-2021, Scuola Sinderesi inizia il suo quarto ciclo
triennale “Globalizzazione come Urbanizzazione?”, dedicato al fenomeno dell’urbanizzazione come probabile destino di un mondo sempre più globalizzato. Nell’intenzione di comprendere la configurazione delle città del XXI secolo, ci si soffermerà su tre centri particolarmente significativi per la storia del Pianeta.
Si inizierà dalla “Città Eterna”: Roma, la città in cui si trova la Pontificia Università Gregoriana, e che da tre Millenni è capitale e centro universale. La ricerca sarà focalizzata sull’analisi della complessa realtà della metropoli romana, per individuare quei percorsi necessari ad una sua rinascita globale.

ROMA: QUALE FUTURO DOPO L’OTTAVO SACCHEGGIO?
Tre millenni da capitale

Prima parte – conferenze
Itinerari di pensiero

Sabato 17 ottobre 2019 (h. 16:00-19:00)
INTRODUZIONE – È l’urbanizzazione il futuro destino del mondo?
Dott.ssa Anna Luisa Lipold – Coordinatrice delle politiche per le risorse globali – Konrad Adenauer Stiftung
STORIA – Le epoche della storia di Roma.
Dr. Massimiliano Ghilardi – Direttore dell’Istituto Nazionale di Studi Romani – (PUG)

Sabato 14 novembre 2019 (h. 16:00-19:00)
MONDO – Urbis et Orbis: il mito di Roma per l’Europa e per il mondo.
Prof. Golo Maurer – Direttore della Biblioteca Hertziana – Max-Planck Institute für Kunstgeschichte
Prof. Michael Driessen – Direttore del Dipartimento di Scienze politiche e Relazioni Internazionali – John Cabot University – Roma

Sabato 12 dicembre 2019 (h. 16:00-19:00)
POLITICA – Roma capitale d’Italia: compiti e missione.
Dr. Roberto Corbella – Segretario Generale dell’Osservatorio Parlamentare per Roma
CITTADINANZA – Centro e periferie: “vino nuovo in otri vecchi”?
Dr. Gianluigi De Palo – Presidente del Forum Nazionale delle Associazioni Familiari

Sabato 16 gennaio 2020 (h. 16:00-19:00)
CRISTIANESIMO – La Chiesa cattolica a Roma: non solo Vaticano.
S.E. Mons. Gianpiero Palmieri – Vescovo Ausiliare di Roma
RELIGIONI – La presenza storica della comunità ebraica e quella nuova dei Musulmani.
Dott.ssa Ruth Dureghello – Presidente della Comunità Ebraica di Roma
Dr. Abdellah Redouane – Segretario Generale del Centro Culturale Islamico di Roma.

Seconda parte – laboratori
Itinerari di ricerca

Sabato 20 febbraio 2020 (h. 16:00-19:00)
DIRITTO – Quale ordinamento per Roma?
Supervisore: Prof. Gino Scaccia – LUISS
Coordinatori: Gianmaria Ruscitti, Paola Perinu.

Sabato 20 marzo 2020 (h. 16:00-19:00)
ECONOMIA – Turismo come vocazione?
Supervisore: Dr. Federico Eichberg – Dirigente presso il Gabinetto del Ministro dello Sviluppo Economico.
Coordinatori: Fabio Silvetti, Mariangela Lancellotta.

Sabato 17 aprile 2020 (h. 16:00-19:00)
SOCIETÁ – Itinerari d’inclusione e integrazione per una città multietnica.*
Supervisore: Prof. Augusto d’Angelo – Università la Sapienza.
Coordinatori: Antonella Piccinin, Samuele Sangalli.
*Questo argomento sarà sviluppato in uno specifico Seminario di Ricerca per Dottorandi su invito.

Terza parte – Forum
Memorie e vissuti

Sabato 15 maggio 2020 (h. 16:00-19:00)
VISITA – Passeggiando nel Foro Romano
Dr. Waldrudis Hoffmann- Schule des Sehens – Scuola del Vedere – Konrad-Adenauer-Stiftung
FORUM – La cucina romana: tradizione e cultura
Dr. Giovanni Lo Giudice – Accademia della Cucina Italiana
Cena finale con piatti della cucina tipica romana.

Da questa edizone è  possibile frequentare Scuola Sinderesi anche a distanza.
Perfezionando l’iscrizione al corso verrà inviato un link per partecipare da remoto alle lezioni.


Fino ad oggi, nel cammino di Scuola Sinderesi, sono stati coinvolti più di 500 studenti e oltre 80 esperti tra docenti, accademici e professionisti.

Scuola Sinderesi è anche su Facebook (Scuola Sinderesi) e Twitter (@UniGreSinderesi).